Capitale: Quito 2850 mt di altitudine.

Documenti: passaporto in corso di validità con scadenza non inferiore ai 6 mesi dalla data di arrivo nel paese.

Vaccinazioni: non é richiesta nessuna vaccinazione, quella per la febbre gialla è obbligatoria per chi va in Amazzonia.

Moneta: Dollaro USA

Lingua: lo spagnolo è la lingua ufficiale, abbastanza diffuso l’uso della lingua inglese, soprattutto nel settore turistico.

Fuso orario: Nella zona continentale del Paese vi sono 6 ore in meno rispetto all’Italia, quando da noi vige l’ora legale la differenza è di 7 ore. A Galapagos la differenza è di 7 ore, e diventa di 8 ore quando da noi è in corso l'ora legale. Che ore sono adesso?

Elettricità: la tensione é di 110 volt, è necessario munirsi di adattatore di tipo americano.

Telefono: per chiamare l'Ecuador dall’Italia comporre: 0059, seguito dal prefisso della località senza lo zero e dal numero desiderato.

Per chiamare l’Italia dal Ecuador, comporre: 0039, seguito dal prefisso della località con lo zero ed il numero dell’utente.

Clima: La parte continentale dell'Ecuador gode di un clima molto particolare dovuto all'altitudine e alla sua posizione, ossia sulla linea del Ecuador. In poche ore si può passare dal freddo al caldo dipendendo molto dalla situazione di nuvolosità o meno. Unica eccezzione Guayaquil e Galapagos che essendo a livello del mare il suo clima è caratterizzato dal caldo afoso.

Abbigliamento: le necessità variano molto a seconda della zona che si visita. Si consigliano abiti in cotone o lana per la sera e per le alte quote, da non dimenticare comunque una giacca a vento in qualsiasi periodo e scarpe comode da indossare durante le escursioni. Occhiali da sole e creme protettive possono sempre rivelarsi utili.

Cucina: da non perdere il locro de papa, una zuppa a base di patate squisita, frutta squisita e genuina variatissima, buonissimo il suco di tomate de arbol!. Se vi offrono il "canelazo" non dite di no: una specie di tisana a base di erbe aromatiche del posto.

Shopping: l’artigianato in Ecuador é molto vario: i tessuti sono quasi sempre arazzi lavorati a mano con disegni tipici andini , coloratissimi.

Ecuador 13b